Browsing Tag

conegliano

In Famiglia

Pamela e Nicola | Servizio fotografico gravidanza Venezia

servizio fotografico gravidanza venezia spinea ascolto del bambino

Quando si pensa a un servizio fotografico di gravidanza spesso si pensa alla futura mamma vestita con abito elegante, una coroncina di fiori al centro di un fondale da studio o perchè no, in mezzo alla natura. Insomma una foto “da favola” quasi irreale.

Ok. Bello. Ma questo non fa per me, non fa parte del mio modo di fotografare.

Come persona e come fotografa amo la quotidianità. Amo i gesti reali, le cose reali che vorrei ricordare e che credo che, anche voi, come persone e come genitori vogliate ricordare.

I calci del bambino, la pancia che si muove per il singhiozzo, voi che vi perdete nel cerca dove si trova in quel momento, le future mamme che mi dicono se è sveglio, sta facendo le capriole nella pancia oppure se se la sta bellamente dormendo.

Continua →
In Eventi & Connessioni

Album di famiglia • Non solo ricordi del passato

Riguardi mai i vecchi album di famiglia? Ri-sfogli mai le tue foto di bambin*? Ho deciso di scrivere un nuovo blog post perché voglio raccontarti come le foto di famiglia, le foto del passato, possano essere un elemento importante nella nostra vita.

“Nulla è nella mente se prima non è nei sensi” diceva Aristotele e, se ci pensi, è proprio così il ricordo è sia nella mente che nel corpo, insieme al pensiero arriva anche la sensazione.

Continua →
In Eventi & Connessioni/ Ritratto emozionale

Gentilmente | Laboratorio esperienziale

gentilmente laboratorio esperienziale in veneto e fiuli con cui imparare a vivere al meglio il proprio corpo attraverso arte e fotografia conegliano treviso pordenone udine

Finalmente vi racconto Gentilmente | Laboratorio esperienziale, ideato da Silvia Cacitti, in cui io sono un tassello, così come Anna Zaninotto, e, insime ti guideremo in un percorso speciale.

Ve lo avevo anticipato sul mio profilo Instagram, dove vi dicevo che se chiedessero a me di descriverlo risponderei che è un laboratorio un po’ punk, perchè quello di volersi bene oggi è un atto un po’ radicale, quasi una mini protesta verso la digital distortion in cui siamo sommersi e i continui canoni irrali da cui siamo bombardati.

Ma ve lo descrivo bene questa volta…

Continua →
Privacy Policy Cookie Policy